... l'amor che move il sole e l'altre stelle [Dante - Paradiso XXXIII, 145]

RILASTIL.. garanzia dermatologica!

ECCEZIONALE!!!

SOLO PER POCHI PEZZI, ESCLUSIVA OFFERTA SU:

  • CREMA SMAGLIATURE!
  • OLIO ELASTICIZZANTE!

crema-smagliature

Ma…cosa sono le smagliature?

Le smagliature o “striae distensae” sono lesioni cutanee lineari di tipo atrofico dovute ad un danno del tessuto connettivo dermico, che si associa, all’inizio, a fenomeni di tipo infiammatorio ed evolve poi in senso cicatriziale.

Le smagliature sono alterazioni che colpiscono lo strato più profondo della pelle, il derma. Sono infatti il risultato, dalle sembianze di una cicatrice, della frattura, in alcune zone, delle fibre di collagene.

Il derma cede e sull’epidermide si fanno strada piccole e grandi depressioni, a linee più o meno sottili, singole o multiple.

Esse si sviluppano infatti attraverso due fasi evolutive. Nella prima, di tipo infiammatorio, che dura da alcuni mesi a 1-2 anni, assumono un colorito che va dal rosa pallido al rosso violaceo, con superficie normalmente liscia e possibilita, all’esordio, di un leggero prurito o bruciore, vengono definite “striae rubrae”. Nella seconda, di tipo cicatriziale, scompare l’aspetto eritematoso, che lascia il posto ad un colorito biancastro, perlaceo, mentre la superficie da liscia si fa depressa, cedevole al tatto, con piccole increspature perpendicolari all’asse della stria, si parla di “striae albae”.

smagliatureTra le vittime preferite delle smagliature ci sono l’interno delle cosce, l’addome, i fianchi, il seno e i glutei. La colpa? Soprattutto degli aumenti e delle diminuzioni di peso eccessive e repentine. Il ben noto “effetto fisarmonica” sottopone la pelle a continui stress e cambi di tensione.

Le cause delle smagliature vanno rintracciate in un processo di indebolimento della pelle, che è provocato soprattutto dalla carenza di proteine e da squilibri ormonali. Si rompono le fibre delle più importanti proteine che costituiscono il tessuto connettivo, come il collagene e l’elastina. Il tutto si verifica per un fattore ormonale, soprattutto a causa dell’enorme produzione di cortisolo da parte della ghiandola surrenale.

Il cortisolo inibisce i fibroblasti, che quindi non producono più le proteine. In questo modo una distensione o un allungamento del tessuto connettivo possono determinare la rottura delle fibre proteiche. L’iperproduzione di cortisolo può essere determinata da diversi fattori. Fra questi bisogna ricordare lo sviluppo adolescenziale, lo stress, la menopausa, ma anche alcune malattie in particolare. Nello specifico, per esempio, possiamo ricordare la malattia di Cushing.

Dato che le smagliature, una volta raggiunta la fase cicatriziale (striae albae), sono lesioni di tipo permanente è fondamentale intraprendere un trattamento preventivo in tutti quei casi in cui vi sia il rischio che queste si sviluppino.

È solo instaurando il più precocemente possibile un trattamento utile ad assicurare alla cute quei principi dermofunzionali necessari ad esaltare tutti i processi metabolici, che a livello cellulare consentono di assicurare al derma il massimo grado di trofismo e di funzionalità in termini di elasticità, resistenza, turgore e tono, che si possono ridurre al minimo i rischi di insorgenza dei processi atrofici, che provocano il manifestarsi delle smagliature.

QUANDO

  • Gravidanza -> dal terzo mese
  • Allattamento o post partum -> fino al recupero del peso forma
  • Pubertà -> dai 10-12 anni circa al termine dell’accrescimento
  • Diete -> da 15 giorni prima dell’inizio al termine della dieta
  • Allenamento sportivo agonistico -> in tutto il periodo in cui viene praticato
  • Terapie cortisoniche -> durante il periodo della terapia se questa è di breve durata (15-30 giorni); da 15 giorni prima della terapia e fino a 30 giorni dopo se questa è a lungo termine
  • Stati patologici: Obesità, Anoressia, Sindrome di Marfan, Morbo di Cushing

COME?

Applicare Rilasti Smagliature Crema mattina e sera sulle zone interessate con un prolungato massaggio.

In caso di pelle sensibile, reattiva, soggetta a prurito e allergia si consiglia l’utilizzo di Rilastil Smagliature Crema Pelli Sensibili e Reattive.

Per contrastare la comparsa di smagliature è consigliabile:

  • Avere cura di mantenere sempre ottimale lo stato di idratazione della pelle; bere molta acqua (almeno 1,5 litri al giorno) aiuta a mantenerla idratata ed elastica.
  • Una dieta povera di grassi e ricca di verdure e cereali integrali puo contribuire a evitare il sovrappeso, a tonificare la pelle e, di conseguenza, a ridurre il rischio di smagliature.
  • Non ingrassare, ma evitare anche dimagrimenti drastici: il recupero del peso che spesso fa seguito al dimagrimento troppo rapido produce un effetto “fisarmonica” deleterio per la pelle.
  • Applicare con regolarità prodotti specificamente realizzati per contrastare le smagliature.
  • Praticare attività sportiva in maniera regolare e costante.
  • Non fumare.

TRATTARE LE SMAGLIATURE ROSA-ROSSE

Per quanto riguarda il trattamento delle striae rubrae, è importante “aggredirle” non appena compaiono i primi segni, intervenendo quindi nella primissima fase infiammatoria.

Quando si agisce con trattamenti specifici sulle smagliature rosa-rosse è infatti ancora possibile ottenere ottimi risultati contrastando il processo di cicatrizzazione e quindi l’apparizione del tanto temuto inestetismo.

COME?

Applicare Rilastil Smagliature crema mattina e sera, per 20-30 giorni, picchiettando dolcemente lungo tutta la smagliatura sino a completo assorbimento, senza massaggiare per non alimentare il processo infiammatorio in atto.

In caso di pelle sensibile, reattiva, soggetta a prurito e allergia si consiglia l’utilizzo di Rilastil Smagliature Crema Pelli Sensibili e Reattive.

Proseguire il trattamento fino alla scomparsa delle strie o fino a quando avranno assunto una colorazione biancastra.

TRATTARE LE SMAGLIATURE BIANCO-MADREPERLACEO

Quando le smagliature assumono un colore bianco-madreperlaceo siamo di fronte ad un esito cicatriziale. I tessuti, in questo caso, ritroveranno piu difficilmente il loro tono iniziale.

Il trattamento cosmetico assume in questa fase un ruolo determinante nel migliorare l’aspetto generale della cute e rendere meno visibili le smagliature.

COME?

Applicare mattina e sera sulle zone interessate, prima Rilastil Smagliature Fiale e poi Rilastil Smagliature Crema.

In caso di pelle sensibile, reattiva, soggetta a prurito e allergia si consiglia l’utilizzo di Rilastil Smagliature Crema Pelli Sensibili e Reattive.

Rilastil Smagliature è la linea specifica per prevenire e trattare attivamente le smagliature.

QUANDO USARE RILASTIL SMAGLIATURE?

  • Gravidanza
  • Allattamento
  • Adolescenza
  • Diete
  • Allenamento sportivo agonistico
  • A seguito di terapie cortisoniche
  • Stati patologici: Obesità, Anoressia, Sindrome di Marfan, Morbo di Cushing

La gamma Rilastil antismagliature comprende diverse referenze: rilastil smagliature crema, rilastil smagliature pelli sensibili, rilastil smagliature gel, rilastil smagliature emulsione corpo e rilastil olio elasticizzante.

rilastil-olio-elasticizzante

Tutta la linea comprende prodotti che sono ipoallergenici, non comedogenici, testeti per nickel, cobalto, cromo, palladio e mercurio.

RILASTIL SMAGLIATURE CREMA: a base di isoamminoacidi essenziali, complesso vitaminico, allantoina e olio di crusca di riso.

RILASTIL SMAGLIATURE PELLI SENSIBILI: a base di vitamina E e sodium butyroyl hyaluronate un attivo elasticizzante, lenitivo e idratante.

ECCEZIONALI OFFERTE TI ATTENDONO!

CORRI IN PARAFARMACIA PER SCOPRIRE TUTTA LA GAMMA!

 

 

 

Nessun commento ancora

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>